DEDICATA
guarda il video
leggi il testo
andiamo piano, ma ancora camminiamo, domandiamo
non sono mai sicuro perchè credo
e credo che sicuro il giro mi porta lontano
andiamo piano, ma sicuramente ci arriviamo
perchè è un giro, che fila tutti i fili,
l'ho già detto con valerio ed ero serio
ma tu che cazzo vuoi da me,
la vita è nù mistero che è bello perchè
è vero e va capit', comme song' belle e overe stì parole
dedicate

abbiamo spento il vento, fermato la bufera
le scarpe sono nuove eppure cà nun se pò sta
quando il vento è fermo, quando non si respira
le scarpe sono buone sono pronte pe' viaggià
e viaggio controvento, vento di primavera
autunno estate inverno
controvento si respira
e tutto ciò che sento è potente e leggero
ancora mi commuovo
saranno stì violini

dedicata a tutti quelli che ci credono
dedicata a tutti quelli che si lanciano
delicata come tutto quello che non ho
mai avuto e adesso non voglio sciupare
dedicata a tutti quelli che patiscono
dedicata a tutti quelli che non mollano
delicata come tutto quello che non ho
mai toccato per paura di sbagliare

non servono tante parole per dire che il senso che ognuno di noi da a quello che accade
determina spesso le cose che ognuno di noi sa
famme parla’, mi trovo facendo e voglio approfittà e parlare chiaramente
tutto quello che ti dico è pensa prima di parlare
e parla con coscienza oppure non parlare
non servono tante parole per dire che il senso è che ognuno di noi sa quello che dice
e può determinare anche quello che accade se quello che dice po' lo prova a fà

abbiamo spento il vento, fermato la bufera
le scarpe sono nuove eppure cà nun se pò sta
quando il vento è fermo, quando non si respira
le scarpe sono buone sono pronte pe' viaggià
e viaggio controvento, vento di primavera
autunno estate inverno
controvento si respira
e tutto ciò che sento è potente e leggero
ancora mi commuovo
saranno stì violini

dedicata a tutti quelli che ci credono
dedicata a tutti quelli che si lanciano
delicata come tutto quello che non ho
mai avuto e adesso non voglio sciupare
dedicata a tutti quelli che patiscono
dedicata a tutti quelli che non mollano
delicata come tutto quello che non ho
mai toccato per paura di sbagliare

non servono tante parole per dire che penso che ognuno di noi da quello che può
quello che sa e pure quasi tutto quel che pensa
e vedi bene che non è questione di coerenza, in essenza è questione di saper campare insieme
in assenza, è solo la barbarie.
non servono tante parole per dire che penso che ognuno di noi da
quello che può, quello che sa, quello che tiene e quello che da
sò rime dedicate e sanno chello che anna fà

abbiamo spento il vento, fermato la bufera
le scarpe sono nuove eppure cà nun se pò sta
quando il vento è fermo, quando non si respira
le scarpe sono buone sono pronte pe' viaggià
e viaggio controvento, vento di primavera
autunno estate inverno
controvento si respira
e tutto ciò che sento è potente e leggero
ancora mi commuovo
saranno stì violini

dedicata a tutti quelli che ci credono
dedicata a tutti quelli che si lanciano
delicata come tutto quello che non ho
mai avuto e adesso non voglio sciupare
dedicata a tutti quelli che patiscono
dedicata a tutti quelli che non mollano
delicata come tutto quello che non ho
mai toccato per paura di sbagliare

IL TEMPO. LE PAROLE. IL SUONO. IL TEMPO. LE PAROLE. IL SUONO.
2016 | novenove
 
SuperTotto
PROSSIMI
CONCERTI
CONTATTI